Elezioni Amministrative

Oddo: “Superare logiche di schieramento tradizionali”

oDDO

Nino Oddo, leader, a Trapani, del Partito Socialista Italiano, è intervenuto, durante il congresso nazionale del Partito, che s’è svolto a Roma. Tra i tanti temi, ha fatto riferimento ai prossimi appuntamenti elettorali di Trapani ed Erice. Ecco uno stralcio del suo intervento.

Sul piano locale, oggi lo scontro non è più fra destra e sinistra – ha detto -. Il pericolo è la saldatura fra i populismi: lo è in Parlamento all’indomani del voto ma anche negli appuntamenti amministrativi. A Trapani ed Erice, ad esempio, dobbiamo tentare di lavorare al superamento di logiche di schieramento che vanno al di là degli schematismi tradizionali. Bisogna intercettare e interpretare al meglio ciò che serve al territorio. Non a caso lavoriamo a quello che abbiamo definito un “progetto per il territorio”. A Trapani e ad Erice ci candideremo senza timori reverenziali nei confronti del Partito Democratico che spesso, nonostante i patti federativi, in tante realtà locali manifesta una supponenza che non trova giustificazioni nella forza elettorale che esprime. Questo ci autorizza, sul piano amministrativo, ad intraprendere anche strade originali. Ciò, non solo per mantenere la sopravvivenza, ma anche per dare una chance di vittoria ad uno schieramento democratico“.

Condividi l'articolo
In alto