Sport

La Pallacanestro Trapani pronta al match contro Agrigento

pregara-pallacanestro-trapani

Si è svolta ieri, a partire dalle ore 17.00, presso la sala stampa Cacco Benvenuti del Pala Conad, la consueta conferenza stampa pre-gara. E’ stata presentata la partita contro la Moncada Agrigento, valida per la quattordicesima giornata della Serie A2 Citroën girone Ovest. Hanno risposto alle domande dei giornalisti presenti l’ala Gabriele Ganeto e coach Ugo Ducarello.

Gabriele Ganeto: “Agrigento è una squadra pericolosissima perché, nonostante abbia cambiato vari giocatori rispetto allo scorso anno, ha comunque mantenuto il suo assetto base e, secondo me, è anche più forte dell’anno scorso. Con le prossime due partite, Agrigento ed Agropoli, ci giochiamo l’accesso alle “Final eight di Coppa Italia”; abbiamo avuto una battuta d’arresto a Reggio Calabria ma stiamo lavorando per riscattarci subito. La sconfitta contro la Viola ha generato in noi grande voglia di rivalsa, abbiamo subito la zona avversaria ed ha influito il fatto che già da 3 settimane giochiamo senza Tavernelli e con Tommasini a mezzo servizio. E’ vero che la classifica è molto corta ma ritengo che noi non possiamo che guardare avanti senza preoccuparci di chi ci sta dietro. Contro Agrigento, che è una squadra che conosciamo bene, dovremo partire forte, stringere le maglie in difesa e farci trascinare dal calore del nostro pubblico che spero sarà molto numeroso”.

Ugo Ducarello: “Mi aspetto una partita difficilissima. Agrigento è una squadra che, nonostante le problematiche iniziali, sta venendo fuori e punta alle zone alte della classifica. Gli americani sono molto forti, Bufford è la classica ala piccola americana che riesce a fare tutto in entrambi i lati del campo mentre Ben-Holter è un giocatore efficace dentro e fuori l’area. Il reparto italiani è collaudato e forte, dovremo essere bravi a contenere gli americani ma anche a limitare alcune loro armi offensive come il tiro da fuori di Evangelisti. Da coach Ciani mi aspetto una partita molto aggressiva, ha una batteria di esterni ampia che può dargli la possibilità di aggredire i nostri portatori di palla. Contro Reggio Calabria abbiamo sbagliato tanto nell’ultima frazione, soprattutto non abbiamo avuto lucidità in cabina di regia non facendo girare bene la palla e poi, in attacco, non siamo riusciti a coinvolgere Andrea Renzi. E’ un derby, è una partita particolare e sentita e l’affetto dei tifosi potrebbe essere decisivo. Noi ci siamo allenati bene, siamo sempre un po’ corti nelle rotazioni ma queste sono partite dove oltre alla tattica serve anche e soprattutto il cuore, e noi ne abbiamo tanto”.

Lighthouse Trapani – Moncada Agrigento, il Pregara

Rifinitura mattutina per la prima squadra (ore 10.45), in vista della partita di domani, venerdì 16 dicembre al Pala Conad contro la Viola Reggio Calabria. Gara valida per la 14^ giornata di Serie A2 Citroën girone Ovest.

I CONVOCATI

La Pallacanestro Trapani è sempre priva del suo playmaker Riccardo Tavernelli ancora in fase di recupero dall’operazione al piede. Ecco, pertanto, la lista dei giocatori convocati:

Keddric Mays, Andrea Renzi, Claudio Tommasini, Andrea Amato, Edoardo Nicosia, Giorgio Costadura, Nenad Simic, Gabriele Ganeto, Kenneth Viglianisi, Demián Filloy, Carleton Scott.

ARBITRI:

1º Arbitro PERCIAVALLE ALESSANDRO di TORINO (TO)

2º Arbitro: BENEDUCE NICOLA di CASERTA (CE)

3º Arbitro: BUTTINELLI ALESSANDRO di CERVETERI (RM)

MEDIA

Diretta streaming su LNP TV. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre). Altra differita su tele8 (provincia Trapani e Palermo, canale 190 digitale terrestre).

Condividi l'articolo
In alto